Demenza e potere by Umberto Petrongari
Saggi e articoli politici (Italian Edition)

No critic rating

Waiting for minimum critic reviews

Synopsis

Il termine ‘demenza’ che compare nel titolo del libro va inteso nel significato etimologico di ‘abbandonare il senno’. La parola ‘potere’ ad esso associato deriverebbe invece da una radice indicante protezione, avendo il senso di ‘tenere a bada’, ‘tenere a freno’. Ebbene, dominare-controllare nel modo più vasto il mondo, gli eventi, è il principale scopo cui tende la politica nella sua accezione più estesa. Ma se per via del carattere allucinatorio della realtà non ci sarebbe bisogno di essa, i nostri limiti mentali di uomini ci impongono di occuparci di politica. Si tratta allora soprattutto di stabilire quale sia quella più congeniale ad ognuno di noi, tenendo conto della particolarità della nostra situazione sociale. A tale scopo nel libro si fa riferimento principalmente, oltre che all’americanismo, ai seguenti personaggi: Lenin, Stalin, Krusciov, Gramsci, Mao, Dumézil, Evola, Gentile, Bakunin.
 

About Umberto Petrongari

See more books from this Author
 
Published September 14, 2016 by CreateSpace Independent Publishing Platform. 64 pages
Genres: Political & Social Sciences.